L’ISOLA DELLA PEDAGOGIA

PEDAGOGIA DELLA SCENA

progetto internazionale di formazione per formatori teatrali
coordinamento scientifico di Maurizio Schmidt
con la collaborazione di Cristina Palumbo

Ho dedicato la maggior parte della mia vita, posso addirittura dire la vita intera, alla pedagogia e all’insegnamento del teatro.  Eppure ora, guardando a come questa formazione è organizzata in tutta Europa, sto cominciano a dubitare davvero della sua necessità. Lavoro da sempre in Russia e da venti anni anche in Europa, e ogni anno che passa vedo che dedicarsi a questa sfera dell’attività umana diventa sempre più difficile. Oggi i governi hanno bisogno di diffondere la “coscienza di massa”, che è molto importante per il mantenimento del proprio potere. Non spenderebbero mai denaro per l’insegnamento e la formazione individuale.  Solo su qualche isoletta potremmo sperare di fare lentamente qualcosa di veramente necessario per il teatro, per la formazione, per plasmare la coscienza teatrale.

 Anatolij Vasiliev, Venezia, novembre 2007

Pedagogia della Scena

corso internazionale di formazione per docenti di teatro

diretto da

Anatolij Vasiliev

La necessità di questo progetto deriva dalla consapevolezza che, fra tutte le arti, la più importante è la pedagogia. È da questa “arte madre” infatti che dipende il futuro di ogni arte: la trasmissione dei saperi, il rinnovamento generazionale e, nel lungo periodo, l’emersione dei nuovi linguaggi.

L’obiettivo del progetto è quello di creare per il teatro un luogo ed un tempo dedicato a questa lenta arte “del futuro”, sotto la guida di un grande maestro: invitando a lavorare a Venezia giovani docenti di tutto il mondo ed affiancando il progetto ad una serie di azioni intersecate che permettano a tutte le istituzioni culturali cittadine la fruizione più ampia e diversificata possibile di questo tempo.

 

Presentazione generale del progetto

Conferenza stampa di presentazione

Venezia, 25 marzo 2010, ore 11 Fondazione di Venezia

Incontro con Anatolij Vasiliev

con la partecipazione di Fausto Malcovati, Carmelo Alberti, Maurizio Schmidt

Venezia, 25 marzo 2010 ore 15, Aula Magna San Giobbe

Pedagogia della Scena: corso triennale di formazione per docenti di teatro

Maestri di teatro di tutta Europa a scuola da un grande maestro. E’ questo il nucleo centrale della proposta: un seminario triennale internazionale di formazione per docenti di teatro diretto da Anatolij Vasiliev e  con sede a Venezia. Un progetto che mira ad affrontare una carenza strutturale del sistema teatrale italiano: il lavoro degli insegnanti ha forte influenza su di esso, eppure non esistono scuole di pedagogia teatrale. Esistono ovviamente profondissimi saperi, ma non il tempo ed il luogo per la loro trasmissione. In materia di pedagogia si è di fronte a un paradosso: quello che è il ruolo nevralgico del sistema è il più sotto determinato e difficilmente si investe in azioni che mirino ad un risultato di “seconda generazione” quale è quello atteso dalla qualificazione dei pedagoghi.

Nell’obiettivo della qualificazione del ricambio generazionale, nasce così l’idea di un investimento di altissimo livello qualitativo per qualificare la formazione di un gruppo di giovani docenti. Il corso, strutturato in tre moduli di 7 settimane ripetuti nell’arco di un triennio, vedrà la presenza di Vasiliev accompagnato da altri docenti di discipline complementari in un percorso mirato al massimo arricchimento culturale, tecnico ed umano.

Il metodo di lavoro, come è consuetudine nella pedagogia del grande maestro russo, sarà attivo e in ensemble. Ogni allievo sarà attuatore prima che insegnante e attraverserà in forma esperienziale le fasi dell’accompagnamento alla pedagogia della scena. La residenzialità del progetto garantirà il massimo di concentrazione intorno al lavoro; la ripetizione nel tempo consentirà la durata necessaria ad un reale processo di formazione. La proposta è perciò quella di un incontro profondo e personale con un grande pedagogo per dedicare un tempo prezioso alla “speranza di fare lentamente su qualche isoletta qualcosa di realmente necessario per il teatro”.

 

Workshop preparatori

diretti da Anatolij Vasiliev

Venezia, Giudecca, Centro di ricerca per il Teatro, 26-30 marzo 2010, 10-14 novembre 2010

Corso di Pedagogia della Scena

diretto da Anatolij Vasiliev

Venezia Centro di ricerca per il Teatro, 6 dicembre 2010 – 30 gennaio 2011

Partecipazione per bando internazionale e selezione attraverso curriculum e workshops preparatori.


Iniziative formative e culturali pubbliche      > OPEN VASILIEV

 

In continuità con tutte le iniziative della Fondazione di Venezia e del progetto Esperienze – Giovani a Teatro, il progetto Pedagogia della Scena si sviluppa nell’obbiettivo della massima ricaduta sul territorio veneto e nella fiducia di coniugare il carattere europeo della provenienza degli allievi e dei docenti con l’affascinante vocazione internazionale della città di Venezia. Per studenti, giovani, insegnanti, studiosi, operatori del territorio sono previsti tre possibili ambiti di partecipazione.

1. Conoscere un maestro: Anatolij Vasiliev – percorso laboratorio (primo anno)

laboratorio propedeutico dedicato a giovani ed insegnanti in 3 sezioni  Venezia, marzo-aprile 2010, Teatro Junghans

a cura dell’Accademia Teatrale Veneta  nell’ambito di Esperienze-Giovani a Teatro

2. Pedagogia della Scena – percorso uditori (primo anno)

percorso di partecipazioni settimanali al corso Pedagogia della Scena diretto da Anatolij Vasiliev dedicato ad insegnanti, studenti, teatranti e iscritti a Giovani a Teatro

Venezia, dicembre 2010 – gennaio 2011

in collaborazione con Università Cà Foscari di Venezia, Università Iuav Venezia nell’ambito di Esperienze-Giovani a Teatro

3. La pedagogia e la scena – percorso di studio e testimonianze  (primo anno)

sequenza di incontri, visioni, testimonianze e riflessioni per studenti universitari ed operatori intorno al tema della tradizione e della innovazione della pedagogia stanislavskijana in 4 fasi ( 1: informazione storica2: il teatro di Anatolij Vasiliev3: il vocabolario pedagogico di Anatolij Vasiliev4: testimonianze e restituzioni )

 

 

Partecipazione libera o attraverso iscrizione gratuita laddove si tratti di iniziative a numero chiuso.

Bando su:

WWW.SCUOLECIVICHEMILANO.IT

WWW.ESPERIZNE-GIOVANIATEATRO.IT

INFORMAZIONI

Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi
Via Salasco 4 20136 Milano
Valentino Leone Tel. 02 58302813
pedagogia.teatro@scmmi.it

Fondazione di Venezia
Rio Novo, Dorsoduro 3488/u 30123 Venezia
Adriana Manganiello, Emanuela Borzacchiello, Valentina Bortoli Tel. 041 2201251
v.bortoli@euterpevenezia.it

L’ISOLA DELLA PEDAGOGIA
Dorsoduro 3488/U,
30123 Venezia
T 041 2201934
F 041 2201939
v.bortoli@euterpevenezia.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: