Aspettando il 6 dicembre.

Parola al maestro….

“La pedagogia teatrale è parte integrante del lavoro di un regista. A mio parere non si arriva a nulla se si tratta l’attore come un burattino che viene utilizzato per raggiungere le visioni preziose (e molto precise) del regista. Allo stesso tempo non ho mai creduto a tutte quelle parole pompose sulla creatività condivisa, sulla ‘ricerca collettiva’ condotta insieme agli attori. Il regista per me è piuttosto un ‘metacreatore’, vale a dire qualcuno che può piegare e modellare gli impulsi artistici degli altri […]. Dobbiamo sapere tutto: come fare, come toccare, come imbrogliare, e soprattutto come toccare nel vivo, come ferire senza far soffrire troppo. Ogni volta si torna inevitabilmente a parlare del fondamentale rapporto che si instaura tra maestro e discepolo, che non si limita solo a tracciare una linea con una matita colorata, ma deve saper spingere un essere umano fino a disegnare quella linea nello spazio, con tutto il sangue del proprio cuore.[..] Credo sia a tutti chiaro quanto nella formazione teatrale si stabilisca un rapporto molto speciale tra maestro e discepoli, un rapporto necessariamente tra i più intimi. […] direi che – pur non potendo fare nulla senza amore – non si tratta di un affetto puramente emotivo. Vi ritrovo piuttosto qualche passione in comune, una passione orientata verso un’entità sfuggente, verso quel gioco del teatro concepito come il ‘vivere la vita’ sul palco. Assicuro che si tratta di una passione che affligge contro la propria volontà, che intossica come una droga: basta provarla solo una volta, dopodiché si è già perduti. E noi ci siamo tutti già persi…”.

Anatolij Vasiliev

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: