Incisi

ANATOLJI VASILIEV APRE LE PORTE DELL’ ISOLA

Dopo 3 anni il  regista-pedagogo accoglie la città, artisti, operatori e appassionati, a vedere gli esiti di Pedagogia della Scena 2010-12.

22 SETTEMBRE _ ore 18:00

Vasiliev mostra il suo lavoro in “Vestire gli ignudi” di Luigi Pirandello

27 e 28 SETTEMBRE _ ore 18:00

Gli allievi-pedagoghi mostreranno alle ore 18.00 il risultato del loro lavoro con gli attori su novelle di Pirandello.

PRESSO
Venezia Isola della Giudecca Sala CTR, Ex Convento S.S. Cosma e Damiano, Giudecca 621.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA

Se uno dei maggiori registi-pedagoghi teatrali viventi incontra 30 allievi, insegnanti di discipline teatrali e molti dei quali con importanti curriculum alle spalle, e per tre anni insegna la sua visione del teatro e il suo metodo, attraverso la pratica di quel metodo, alla fine del percorso la conoscenza di un modo di fare teatro verrà proposta in modo profondo e non occasionale con ricadute nel modo di insegnare e nel bagaglio che queste persone possiedono soprattutto come insegnanti di teatro.

Questo è l’intento del progetto “Pedagogia della scena”- che si svolge a Venezia nell’isola della giudecca dal 2010 ed è giunto ora al suo terzo e conclusivo anno. Pedagogia della scena è un corso di formazione per formatori teatrali, ideato da Maurizio Schmidt e Cristina Palumbo, organizzato da Euterpe-Fondazione di Venezia e Scuola d’arte drammatica Paolo Grassi, e tenuto da Anatoly Vasiliev (considerato uno dei più grandi registi teatrali del panorama attuale e l’ultimo depositario del metodo che deriva da Stanislavskij e Nemirovich).

“La Scuola creata da Vasiliev si impone subito come un modello originale di teatro che lavora sul doppio binario del laboratorio di formazione e dell’allestimento di spettacoli, unendo arte, intelletto, pedagogia ed etica.”

Ad oggi il sta concependo la sua nuova creazione su Vestire gli ignudi di Luigi Pirandello e qui a Venezia sarà possibile vedere le prime tracce di questo lavoro che vedrà la partecipazione di alcuni tra gli allievi del corso di Venezia e che sarà messa in scena a Wroclaw in occasione del premio Europa.

Il 22 settembre dalle ore 18.00 Vasiliev mostrerà il suo lavoro con gli attori sul testo di Pirandello “Vestire gli ignudi

Il 27 e 28 settembre verrà mostrato il lavoro degli allievi pedagoghi. Dalle ore 18.00 i pedagoghi si alterneranno presentando il loro lavoro con gli attori e la drammatizzazione delle novelle di Pirandello da loro scelte.

PER PRENOTARE CONTATTARE:

041 2412671

isoladellapedagogia@gmail.com

ANATOLJI VASILI…

Annunci

Al via la terza tranche del corso

PEDAGOGIA DELLA SCENA

a cura di Anatolij Vasiliev 

Laboratorio internazionale di formazione per formatori teatrali.

Progetto di Maurizio Schmidt e di Cristina Palumbo.

 

3 settembre > 29 settembre 2012

presso Ex convento Cosma e Damiano, Giudecca- Venezia

Fondazione di Venezia
Fondazione Milano® – Milano Teatro Scuola Paolo Grassi

 

 

 

Nell’ambito del progetto l’ Isola della Pedagogia, sta per iniziare il terzo ciclo di Pedagogia della scena, laboratorio triennale  di formazione per formatori teatrali, tenuto dal maestro Anatolij Vasiliev.

Il corso è rivolto ad un gruppo selezionato di insegnanti di teatro, registi e attori di provenienza nazionale e internazionale con una particolare vocazione pedagogica che hanno già partecipato al primo modulo (6 dicembre 2010 > 29 gennaio 2011) e al secondo modulo (22 agosto > 8 ottobre 2011).

Si concluderà un percorso sviluppato dal 2010 a oggi che rappresenta un momento unico data l’idea centrale del progetto e l’unicità dell’ esperienza, ovvero la possibilità di creare il luogo per un incontro profondo e personale con un maestro, impegnato con gli allievi in un lungo tragitto di ricerca attiva sulla trasmissisoine del sapere teatrale.

Il gruppo di partecipanti è di un totale di 20 attori e registi, e 14 pedagoghi che hanno già partecipato alle prime due fasi dei lavori. Si tratta di un gruppo interazionale data la presenza di un terzo dei partecipanti provenienti da Russia, Spagna, USA, Romania e Israele. Tra le istituzioni coinvolte nel progetto si sottolinea la presenza di docenti provenienti da scuole italiane e non solo (Milano Teatro Scuola Paolo Grassi, Galante Garrone Bologna, Link Academy Roma, Nico Pepe Udine, CTA Milano, Nissan Nativ Studio Tel Aviv, Scuola TS Verona, Accademia Teatrale Veneta, Iuav Venezia, Università di Cluj, Università di Barcellona, HB Studio New York, Kentucky University).

Il gruppo selezionato si ritroverà in Giudecca dal prossimo 3 settembre così da poter concludere il percorso intrapreso e poter approfondire  l’esperienza unica che tramite L’Isola della Pedagogia si realizza.

In attesa dell’ avvio del corso si rimanda a successive comunicazioni relative a incontri aperti al pubblico che si terranno in data da definirsi.

Per ulteriori informazioni telefonare allo 041 24 12 6 71 , o scrivere a isoladellapedagogia@gmail.com .

Al via la terza…